Crea sito
Explore Travel Note
CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA
DISCOVER PUGLIA

CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D’ITRIA

CEGLIE MESSAPICA E’ UN INCANTEVOLE BORGO PUGLIESE SITUATO TRA VALLE D’ITRIA E SALENTO, IMMERSO IN UN PAESAGGIO RICCO DI OLIVETI E PIANTE AROMATICHE, MASSERIE E TRULLI, E’ UN VERO GIOIELLO CHE VANTA IL RICONOSCIMENTO DI CITTA’ D’ARTE E TERRA DI GASTRONOMIA.


La Valle d’Itria è quella porzione di territorio di Puglia in cui puoi sognare ad occhi aperti. E per farlo, ti basta passeggiare nei suoi borghi e nelle sue splendide aree protette. La nostra escursione è iniziata dalla mattina, visitando la sorprendente Ceglie Messapica, un paese poco sponsorizzato della provincia di Brindisi, ma davvero incantevole e situata a pochi km da un’altra perla pugliese Ostuni.

Ceglie Messapica è uno dei borghi più antichi della Puglia, immersa nello spettacolare paesaggio che va dalla Valle d’Itria al Salento tra oliveti, trulli, muretti a secco, masserie e grotte carsiche di grande interesse archeologico in quanto abitate sin dall’età preistorica. Il paesaggio mediterraneo abbraccia il piccolo borgo pugliese tra profumi di lavanda, qui ampiamente coltivata, rosmarino e mirto.

Se siete in viaggio in Puglia, inserite questo piccolo borgo tra le vostre mete non ve ne pentirete, anche perchè Ceglie Messapica vanta il riconoscimento di città d’arte e terra di gastronomia.

Ceglie Messapica un pò di Storia

CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA
CEGLIE MESSAPICA

Fondata dai Messapi col il nome greco di Καιλια (Kailìa), che attratti dalla posizione strategica arricchita da una rigogliosa vegetazione e dal clima mediterraneo, fecero sorgere il primo insediamento ai piedi di un colle, dove furono edificati santuari votivi dedicati alle divinità greche Apollo, Venere e Diana.

Ceglie Messapica svolgeva anche un ruolo strategico, era infatti insieme a Oria e Brindisi, una zona utilizzata come punto di avvistamento contro le invasioni degli spartani stanziati a Taranto, che aspiravano ad uno sbocco sul mar Adriatico. Oggi dell’antica cinta muraria messapica sono rimasti dei resti archeologici, oltre a necropoli, corredi funerari e reperti in ceramica e metallo.

Cosa vedere a Ceglie Messapica

CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA
CEGLIE MESSAPICA

Arrivati ad un orario comodo della mattina e, dopo aver parcheggiato l’ auto, ci siamo subito fiondati nel piccolo ma grazioso centro storico, perdendoci nei vicoletti, e visitando i negozietti di artigianato e di hand
made
che qui si possono trovare: tra tutti, il laboratorio del signor Emilio, che ci ha fatto vedere personalmente come lavora l’ argilla, e come produce attraverso la lavorazione della ceramica le sue sculture.

CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA
CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA

Successivamente, è stata la volta di “Civico Tre, Lab & Design”, un angolo di Provenza nel cuore della Puglia, all’interno del negozio sono in vendita saponi artigianali al profumo di lavanda, alloro e limone prodotti a Km 0, abbigliamento realizzato da stilisti locali, tessuti dipinti a mano con colori organici e con stampa vegetale, stampe botaniche e oggettistica di Design, borse e ceste in rafia colme di profumatissimi mazzetti di lavanda.

CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA
CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA

Il Centro Storico di Ceglie Messapica

Dopo aver acquistato due piccoli mazzi di lavanda, abbiamo iniziato la nostra passeggiata nel centro storico. Le stradine strette e tortuose si snodano come in un labirinto tra archi in pietra viva, in un susseguirsi di corti e piazzette assolate in cui la lavanda e i cactus decorano ogni angolo; il tutto avvolto nel candore del bianco delle case imbiancate a calce caratteristiche che sono identitarie di tutti i borghi dell’Alto Salento, come la vicina e nota Ostuni denominata appunto “la città bianca”.

CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA

Il Castello Ducale

Ceglie Messapica vanta un Castello Ducale di epoca medievale, situato su una collina, domina l’intero centro storico. Un tempo il castello aveva la funzione di torre di avvistamento, testimoniato dalla torre normanna costruita intorno al XI secolo. Successivamente la struttura fu ampliata con la costruzione di 3 imponenti torri angioine e un cortile con un’ampia scalinata in pietra.

CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA
CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA

Piazza Plebiscito e la Torre dell’Orologio

Il centro del borgo è Piazza Plebiscito, nota per la “Torre Civica dell’ Orologio”, costruita nel 1890 e alta 12 m, ha una forma quadrangolare con facciate in stile neoclassico decorate da motivi geometrici e floreali.

La piazza è abbracciata da botteghe di artigianato locale, ristoranti stellati, osterie di cucina tipica, bar, forni e pasticcerie. Ci siamo fermati in un bar dal design anni 90, sedendoci ai tavolini all’aperto alla ricerca di un pò di ristoro dal caldo sole di fine giugno. Questa è la prospettiva giusta da cui osservare la piacevole lentezza di questo piccolo borgo, con il profumo delle paste appena sfornate, i fiori alla finestra, gli anziani seduti sulle panchine, le vespe parcheggiate, il tintinnio del ghiaccio in un aperitivo Campari. La piazza assolata, ci ha regalato fotografie che sembrano cartoline vintage di una domenica italiana.

CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA

La Chiesa di San Rocco

Il centro storico di Ceglie Messapica nasconde tante piccole chiese, ma la più nota è la Chiesa di San Rocco. Situata di fronte al Castello, è un bellissimo esempio di barocco pugliese, tipico di tutto il Salento. La Chiesa è stata costruita in un luogo in cui anticamente sorgeva un tempio pagano del Neolitico, qui fu edificata una piccola cappella dedicata a San Rocco di Montpellier e nel XV fu costruita l’attuale chiesa.

Maac – Museo Archeologico e di Arte Contemporanea

Inaugurato negli anni recenti, il Museo è diviso in due sezioni, una dedicata all’Archeologia e l’altra all’Arte Contemporanea. Il Centro di Documentazione Archeologica conserva i reperti rivenienti dalle sepolture messapiche del territorio, mentre il Museo di Arte Contemporanea ospita una sala espositiva, gallerie, una biblioteca e laboratori d’arte.

Gli Orti Urbani di Ceglie Messapica

Lavanda, timo, rosmarino erbe aromatiche della macchia mediterranea, oliveti, vigneti, vengono coltivati in terrazzamenti situati fuori dal centro abitato del borgo. Gli orti urbani di Ceglie Messapica sono nati con un lavoro di riqualificazione di terreni in stato di abbandono, promuovendo anche processi di partecipazione ed integrazione sociali, forme di educazione alla sana alimentazione e recupero della tradizione agricola.

Gli Orti Urbani di Ceglie Messapica si sono distinti nel campo della “valorizzazione e tutela del prodotto agroalimentare tradizionale” e sono stati selezionati tra le tappe d’obbligo, più prestigiose e suggestive dell’intero panorama nazionale italiano!

Le Grotte di Montevicoli

Il territorio intorno a Ceglie Messapica è ricco di grotte naturali di origine carsica, tra queste le più note sono le Grotte di Montevicoli. Situate nell’omonima contrada a circa 1,5 km dal centro della città, sono state scoperte durante dei lavori per la sistemazione di un muretto a secco di cui la zona è ricca. L’interno lungo circa 50 m è molto suggestivo grazie alla presenza di innumerevoli stalattiti e stalagmiti.

Ceglie Messapica Terra di Gastronomia

CEGLIE MESSAPICA
CEGLIE MESSAPICA

Ceglie Messapica vanta una delle migliori tradizioni culinarie dell’Alto Salento con riconoscimenti e premi internazionali. Si tratta di una cucina popolare arricchita dai prodotti del territorio, coltivati in loco seguendo i ritmi delle stagioni. Nel piccolo borgo Salentino esiste una associazione Slow Food Alto Salento, che propone il “mangiare lento” per godere dei piaceri della buona tavola. Molti ristoranti, infatti, sono segnalati nelle principali guide enogastronomiche, inoltre nel borgo ha sede il Centro Internazionale di Gastronomia Mediterranea, una vera eccellenza nel settore !!!

Noi ci siamo rifocillati (a dir poco) da “Zitto e Mangia”, una osteria tipica dell’alto Salento con un menu interamente basato su specialità locali, di una squisitezza infinta.

CEGLIE MESSAPICA / UNA DOMENICA IN VALLE D'ITRIA


Soddisfatti per le ore passate a Ceglie Messapica e, dopo una piccola sosta-riposo, la nostra domenica è proseguita nel Parco delle Dune Costiere, in territorio ostunese.

You Might Also Like...