Crea sito
Explore Travel Note
CAMPER ROAD TRIP TRAVEL

WEEKEND A SALONICCO, LE COSE DA VEDERE

WEEKEND A SALONICCO, COSA VEDERE IN DUE GIORNI NELLA SECONDA CITTA’ PIU’ IMPORTANTE DELLA GRECIA.META IDEALE PER UNA BREVE VACANZA TRA ARTE E STORIA.

Salonicco, in greco Thessaloniki, situata nella Grecia Continentale,  è il secondo polo urbano più importante del paese. Ho avuto modo di trascorrere un weekend a Salonicco durante il mio viaggio in camper attraverso la Grecia Continentale.

Non la conoscevo e l’ho scoperta piano piano per due giorni con curiosità e con lunghe passeggiate tra le sue stradine. Scoprendone ogni angolo. Entrando nelle sue piccole chiese affrescate e decorate da mosaici di epoca bizantina e nelle raccolte di icone ortodosse in esse custodite.  E visitando i ruderi di epoca romana silenziose testimonianze di un passato glorioso.

Quello che si  intuisce ad ogni passo è che la città fu crocevia di numerosi popoli e culture. Fondata nel 315 a.c. fu attraversata da romani, bizantini, normanni e ottomani che hanno lasciato bellissime testimonianze architettoniche e artistiche.

Il mio weekend a Salonicco è stata una vera scoperta. La città coinvolge con la sua atmosfera sospesa tra Oriente e Occidente che gli conferisce un fascino decadente fatto di contrasti e armonie.

WEEKEND A SALONICCO, COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Weekend a Salonicco Cosa Vedere

Appena arrivata a Salonicco ho esplorato le stradine selciate dell’antica Città Alta (Ano Poli). Si tratta della zona  più antica della città, circondata dalle antiche Mura Bizantine risalenti al IV secolo a.C.

Passeggiando tra i vicoli in pietra e tra le antiche residenze tradizionali in stile greco e ottomano, ogni angolo racconta  la sua storia antica. Mentre incantevoli scorci  offrono una vista panoramica sulla città e sul golfo. E poi ci sono gli invitanti profumi delle piccole taverne che con i tavolini disposti all’ombra delle viti offrono cucina tradizionale Macedone. Facendo venire l’acquolina in bocca ad ogni passo.

Salonicco ha anche tante testimonianze artistiche dall’insospettabile fascino. Basta entrare in una delle tante  millenarie chiese bizantine e al fresco del loro interno,osservare le antiche icone ortodosse realizzate a mano,per avere la sensazione che il tempo si sia  fermato.

Come la moschea di Hamza Bey,risalente al XV secolo, con la sua imponente cupola è un bellissimo esempio di architettura ottomana. Merita obbligatoriamente una visita Agia Sofia una delle chiese più antiche della città. I suoi ampi spazi interni celano numerosi affreschi e antichissimi mosaici come quelli dell’ampia cupola decorata con un mosaico del IX sec che raffigura l’Ascensione di Cristo.

Tra le Chiese più belle c’è anche quella di Ágios Dimítrios, patrono della città, le sue reliquie sono conservate nella cripta della chiesa.

WEEKEND A SALONICCO, COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Proseguendo la passeggiata verso la zona centrale, sviluppata ai piedi della città alta,  Salonicco è dominata dall’Arco di Galerio. Costruito nel IV secolo in epoca romana e adornato da splendide sculture che lo rendono uno dei monumenti più famosi e per questo reso simbolo della città.

Nelle immediate vicinanze si erge la Tomba di Galerio. Un mausoleo romano di forma circolare, chiamato anche “Rotonda di San Giorgio”, all’interno conserva mosaici che raffigurano figure religiose.

Non lontano si arriva nel cuore pulsante della città greca, Piazza Aristotele. L’elegante piazza  è fiancheggiata da antichi palazzi che ospitano negozi, ristoranti, bar e hotel di prestigio. E il suo grande spazio aperto che si estende fino al mare rivela scorci splendidi del golfo.

Piazza Aristotele è il posto ideale per fermarsi in un bar con i tavolini all’aperto e osservare il viavai indaffarato di Salonicco.

WEEKEND A SALONICCO, COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Ovunque vi troviate, il mare è una presenza costante. La città  protesa  in posizione dominante sull’Egeo è avvolta dai tiepidi venti che spirano dal mediterraneo che offre suggestivi tramonti da non dimenticare!

Infatti al calar del sole gli abitanti della città si riversano, passeggiando,  sul bellissimo lungomare di Salonicco. Dove si susseguono ristoranti e caffè affacciati sul viale che si estende per ben 5 chilometri rendendola la più grande arteria della città.

Lo sguardo viene immediatamente catturato dalla dominante Torre Bianca. Alta 34 metri è visibile da qualsiasi angolo della città. L’antica struttura di epoca ottomana fu in passato una prigione, famosa per la sua forma cilindrica e per lo splendido panorama che si gode dalla sua sommità. Attualmente ospita uno spazio espositivo del Museo di Cultura Bizantina.

WEEKEND A SALONICCO, COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Ma Salonicco ha ancora tanto da offrire. E inoltrandomi nuovamente nella zona centrale della città sono giunta presso i ruderi dell’antico Palazzo di Galerio. I resti dei pavimenti e le fondamenta dell’ imponente palazzo imperiale sorgono lungo Plateia Navarinou. Qui quello che mi ha colpito è stato il forte contrasto con i palazzi moderni che sono sorti intorno.

Non lontano da qui, meritano una visita anche i resti del Foro Romano silente testimonianza del ruolo centrale svolto dalla città nel suo passato. E il Bey Hamam il primo bagno turco di Salonicco, che purtroppo non ho potuto visitare perchè era chiuso.

Salonicco  vanta anche due interessanti musei. Quello  Bizantino e quello Archeologico che conservano reperti del periodo greco bizantino. Entrambi i palazzi sono opera di importanti architetti e sono tutelati  dal Ministero dei Beni Culturali.

Perchè Visitare Salonicco

Salonicco è stata una piacevole scoperta e la sua rilassata atmosfera marittima e la sua ricca tradizione culturale, la rendono una meta ideale per una breve vacanza.

Chi ama il mare della Grecia, ma desidera passare le proprie vacanze in un posto tranquillo non potrà fare a meno di fare un weekend a Salonicco. Infatti offre anche bellissime spiagge  a pochi chilometri dal centro.

WEEKEND A SALONICCO, COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Salonicco è anche una meta all’insegna del buon cibo. Infatti,  perla della cultura greca è anche la sua antica tradizione gastronomica con i  suoi  deliziosi caffè e le taverne tradizionali, dove provare la buona cucina greca.

Inoltre è una perfetta meta economica. Ideale per una breve vacanza tra musei arte ma anche per chi cerca la movimentata vita notturna con i suoi numerosi locali aperti fino all’alba.

ISTANBUL

You Might Also Like...