VENOSA, GITA NEL BORGO PIU’ BELLO D’ITALIA TRA ARCHEOLOGIA E BUONA CUCINA

VENOSA, GITA NEL BORGO PIU’ BELLO D’ITALIA TRA ARCHEOLOGIA E BUONA CUCINA, NEL CUORE DEL TERRITORIO LUCANO IN BASILICATA. COSA VEDERE PER UNA BREVE FUGA DI UN WEEKEND. L’Italia è una terra che custodisce un enorme patrimonio dall’inconfondibile fascino, dalle grandi città si passa ai piccoli borghi , mete ideali per brevi weekend. Se state organizzando una breve gita tra storia e buona cucina allora la città di Orazio è la meta perfetta per una fuga. Venosa è una piccola meraviglia incastonata tra le colline Lucane, e inserita tra i Borghi più Belli d’Italia. E’ la città del poeta latino Quinto Orazio Flacco ed ex colonia romana dedicata alla dea Venere, in questo piccolo borgo ogni angolo pullula di testimonianze della sua antichissima storia. Cosa vedere a Venosa Il piccolo centro storico di Venosa è dominato dal suo imponente castello, con 4 torri cilindriche, circondato da un ampio fossato da cui si accede all’ingresso tramite un ponte levatoio. Attualmente al suo interno ospita il piccolo Museo Archeologico Nazionale di Venosa in cui sono esposti i reperti delle aree archeologiche di Notarchirico e dell’antica Venusia. Di fronte al castello c’è invece una piazza porticata e una fontana monumentale fatta costruire da Carlo d’Angiò, dove si … Leggi tutto VENOSA, GITA NEL BORGO PIU’ BELLO D’ITALIA TRA ARCHEOLOGIA E BUONA CUCINA