MALTA / 10 COSE DA NON PERDERE

MALTA E’ UN MERAVIGLIOSO ARCIPELAGO IMMERSO NELLE ACQUE TURCHESI E TRA I PROFUMI AGRUMATI DELLA MACCHIA MEDITERRANEA. IL SUO PICCOLO TERRITORIO E’ UN CONCENTRATO DI ARTE E CULTURA COSTELLATO DA ANTICHE CITTADINE FORTIFICATE DI TRADIZIONE ARABA, SITI MEGALITICI, PICCOLI VILLAGGI DI PESCATORI E PANORAMI DA CARTOLINA. ECCO LA LISTA DELLE 10 TAPPE DA NON PERDERE. Malta è uno straordinario arcipelago incastonato nelle acque color turchese, abbracciata dai profumi intensi della macchia mediterranea. Timi, ginepri, rosmarini, fichi d’ India e alberi di limoni disperdono i loro odori lungo la costa, disseminata da alti speroni rocciosi con falesie a strapiombo, insenature, lagune e grotte, su cui aleggiano antiche storie di miti e leggende, come quella di Calipso, in cui la bellissima ninfa imprigionò Ulisse per amore. Ci sono le antiche cittadine dai palazzi color miele, da cui svettano alti torrioni medievali e cattedrali barocche, e basterà perdersi tra i tortuosi vicoli acciottolati dei centri fortificati (come quelli della misteriosa Mdina  o della capitale Valletta) per essere immersi nella sua anima. Inoltre, vi sono piccoli e folkloristici villaggi di pescatori tra cui ricordiamo Marsaxlokk, avvolta dall’ aria silente e dall’ odore del pesce cotto alla brace nei tipici ristoranti affacciati sul piccolo molo, a … Leggi tutto MALTA / 10 COSE DA NON PERDERE