Crea sito
Explore Travel Note
LE MILLE E UNA NOTTE
BOOKS

LE MILLE E UNA NOTTE / RACCONTI ORIENTALI

LE MILLE E UNA NOTTE E’ UNA RACCOLTA DI FAVOLE DI ORIGINE PERSIANA, INIZIALMENTE TRAMANDATE ORALMENTE E POI, TRASCRITTE IN NUMEROSE EDIZIONI, NARRANO DI PRINCIPESSE, SULTANI E TERRE LONTANE CHE FANNO SOGNARE I BAMBINI PIU’ O MENO GRANDI.

Ho avuto modo di apprezzare “Le mille e una notte” in questo periodo, appena concluso, di lockdown, nel quale ho partecipato ad una piccola iniziativa di volontariato del comune di Bari, denominata “Tempo Comune”.

In buona sostanza, questo progetto si concretizzava in un gruppo Facebook nel quale ognuno metteva a disposizione un talento,come una sorta di banca del tempo. Io, che particolari talenti non ho, decisi di dedicarmi alle narrazioni per bambini e, tra tutte, fu proprio questa che mi colpì particolarmente.

Favole e Racconti dall’Oriente


“Le mille e una notte” è una raccolta di favole concatenate tra loro, e all’interno del quale una storia è il preludio all’ inizio dell’ altra, quasi fossero capitoli di un testo unico (ed avvincente).

LE MILLE E UNA NOTTE

Inizialmente tramandate oralmente, da un punto di vista temporale si ritiene che la prima stesura organica sia datata attorno al X sec. È infatti di questo periodo un’opera dal titolo persiano Hazār afsane (1000 favole), che potrebbe essere identificata col nucleo più antico de Le mille e una notte.

LE MILLE E UNA NOTTE

I Protagonisti de “Le mille e una notte”

La cornice dell’opera è centrata sul re persiano Shāhrīyār, che, essendo stato tradito da una delle sue mogli, ha deciso di uccidere sistematicamente le sue spose al termine della prima notte di nozze. La bella Sharāzād, andata in sposa al re, escogita un trucco per salvarsi: ogni sera racconta al re una storia, rimandando il finale al giorno dopo. Va avanti così per mille e una notte; e alla fine il re, innamoratosi, le rende salva la vita.

Ciascuna delle storie principali delle Mille e una notte è quindi narrata da Sherazad; e questa narrazione nella narrazione viene riprodotta su scale minori, con storie raccontate dai personaggi delle storie di Shehrazad, e così via.

LE MILLE E UNA NOTTE

E’ proprio questo escamotage narrativo, che rendono “Le mille e una notte” un testo più unico che raro. Altro aspetto degno di nota è la sua ambientazione eterogenea e variegata: l’origine è indo-iranica ed appartiene al nucleo più antico. In molte altre novelle intervengono jinn e spiriti, che denotano una antica derivazione persiana. Si individua pure
un ciclo dei racconti di Baghdad (chiaramente di tradizione arabo-musulmana), nelle quali assume un ruolo fondamentale il califfo Hārūn al-Rashīd ed un ciclo di novelle ambientate in Egitto (per lo più al Cairo), più avventurose e di origine più recente, nelle quali si riconoscono influssi giudaici. Alcune novelle, infine, sono parzialmente ambientate in Cina
ed oltre negli Urali.
In conclusione, un testo appassionante e coinvolgente, che consiglio di leggere per un proprio arricchimento…e per far sorridere qualche piccolo amico.

Per acquistare il libro “Le mille e una notte”, Link

Per leggere altri racconti e favole popolari, visitate la sezione Books

You Might Also Like...