Crea sito
Explore Travel Note
trekking garagnone
DISCOVER PUGLIA TRAVEL

IL TREKKING DEL GARAGNONE / TRA MURGIA E VULTURE

TREKKING DEL GARAGNONE, LUNGO UN SUGGESTIVO PROMONTORIO CHE OSPITA LE ROVINE DI UN CASTELLO MEDIEVALE AFFACCIATE LUNGO I CONFINI TRA PUGLIA E BASILICATA.

Il turismo di prossimità è il nuovo approdo di questo momento storico particolare, fatto di restrizioni e limitazioni ad ogni tipo di spostamento. In ordine cronologico uno degli ultimi DPCM , che ha di fatto proibito gli spostamenti regionali (e anche comunali), salvo motivi urgenti.

Trekking del Castello Garagnone

Ma non ci soffermeremo di certo ad annoiarvi, parlandovi di norme e covid, piuttosto vogliamo approfittare di questa piccola premessa per consigliarvi una bella escursione tutta made in Puglia, nello specifico a Poggiorsini, uno dei comuni più piccoli e lontani dell’ area metropolitana barese. In questo piccolo borgo confinante con la Basilicata, potrete avventurarvi nel trekking del Garagnone, partendo da un bellissimo percorso escursionistico da fare a piedi (o, alternativamente, in bici) che arriva fino alle rovine del castello, per l’ appunto, denominato “del Garagnone”.

ESCURSIONISMO PUGLIA
IL TREKKING DEL GARAGNONE
IL TREKKING DEL GARAGNONE

Ubicato su una altura di circa 600 mslm, il castello dominava la piana compresa tra i rilievi che attualmente segnano i confini tra Puglia e Basilicata e dove in età medievale scorreva la via Appia (statio di Silvium) ed anche quell’asse viario che dalla piana di Savignano, attraverso Castel del Monte, giungeva ad Andria (dalla sua vetta si può ammirare l’intera fossa bradanica, spaziando dal Pollino fino alla cima del monte Vulture).

IL TREKKING DEL GARAGNONE / TRA MURGIA E VULTURE
 IL TREKKING DEL GARAGNONE / TRA MURGIA E VULTURE
IL TREKKING DEL GARAGNONE / TRA MURGIA E VULTURE

Del castello sono rimaste solo delle rovine che tuttavia rendono il maniero particolarmente affascinante essendo, tra le altre cose, l’unico castello templare presente sulla Murgia. Dopo aver subito, nel corso dei decenni, notevoli devastazioni, nel 1731 fu definitivamente distrutto da un terremoto e, da allora, ne sono rimaste queste suggestive rovine.

NATURA  MURGIA E VULTURE

Come Arrivare alle Rovine del Castello del Garagnone

ruderi castello  garagnone
trekking puglia

Il nostro percorso è iniziato parcheggiando l’ automobile in una area di servizio attrezzata alle spalle della vecchia stazione dei treni, che abbiamo superato agevolmente per poi iniziare l’ escursione, a piedi, camminando tra tratturi, prati e campi dalla notevole bellezza paesaggistica, ed immersi in una natura incontaminata ed affascinante.

Tra andata e ritorno, l’ itinerario (ben segnalato e di facile percorrenza) è lungo 8 km, ed è facilmente completabile in una mattinata, considerando anche la doverosa sosta sulla cima del castrum, resa magnifica dal silenzio della vetta, e dal suo splendido panorama.

Google Maps Indicazioni Stradali Castello del Garagnone

trekking puglia

Per chi non vuole spostarsi troppo da Bari (o comunque dalla Puglia), sicuramente uno dei tracciati più suggestivi, che consigliamo di eseguire ma, soprattutto, di vivere tutto di un fiato, magari approfittando del suo panorama per un picnic, o semplicemente per stare in natura.

You Might Also Like...

Leave a Reply

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.