BARCELLONA IN 3 GIORNI, COSA VEDERE / SPAGNA

Barcellona è un città in cui i sapidi odori della cugina spagnola si mischiano a quelli delle diverse razze degli uomini venuti dal mare, in particolare dal continente africano. Gli odori di Barcellona, i suoi profumi, gli aromi della sua cucina, delle spezie, dello zafferano, del pepe, dei fasci di cannella. Odori coloniali come quando inaspettatamente trovi sulla strada uno spaccio di pimientos, intatto nell’arredo e nella struttura del secolo scorso, interno scuro e buio, pavimento sterrato, grandi sacchi di juta pieni di spezie di ogni colore: gialli purissimi, rossi, arancione…Pier Vittorio Tondelli Il mio primo viaggio in Spagna mi ha regalato momenti indimenticabili. Ripenso al caldo sole della Catalogna , ai vivaci colori delle piastrelle dei mosaici delle architetture surrealiste di Gaudì,  al clima mediterraneo che si respira lungo i frangiflutti di Barcelloneta dove la città si riflette nelle calme acque del porto, immagini evocative di una Barcellona affascinante e  surreale. Ogni angolo della città è una cartolina incantevole, un’esplosione di energia difficile da dimenticare… come la luce meravigliosa che al tramonto scivola sulle guglie della Sagrada Familia creando splendidi effetti cromatici, poi ci sono i colori e i profumi delle gustose tapas da assaporare  in uno dei tanti caratteristici … Leggi tutto BARCELLONA IN 3 GIORNI, COSA VEDERE / SPAGNA