Crea sito
Explore Travel Note
10 cose da fare se siete a Venezia
DISCOVER ITALIA LIFESTYLE

10 COSE IMPERDIBILI DA FARE A VENEZIA

10 cose imperdibili da fare a Venezia

Ecco una personale guida delle 10 cose imperdibili da fare a Venezia .

VENEZIA TRA ARTE E STORIA, COSA VEDERE IN UN WEEKEND

1 Bere uno Spritz Veneziano

 

Uno dei più famosi drink italiani è nato proprio in Veneto,  che sia con Aperol o Campari non esiste bar di Venezia che non l’abbia nel suo menu,  è un vero e proprio rito e non si fa solo in orario aperitivo ma in qualsiasi momento  della giornata. La sua origine è legata al periodo della Repubblica della Serenissima quando i soldati austriaci stanziati in veneto pare che allungassero i vini della regione con seltz o acqua frizzante usanza che si è conservata fino a giungere all’odierna bevanda che si diffuse in tutto il Veneto ottenendo grande successo e meritando  l’appellativo di spritz veneziano.

Provare per credere!

2 Andar per Bacari

Per apprezzare il vero  spirito veneziano è necessario vivere le piccole abitudini quotidiane degli abitanti del posto, qualsiasi veneziano in orario aperitivo si fionda nelle piccole e antiche Osterie della città chiamate Bacari per bere vino o spritz e accompagnare il tutto con i   famosi chicheti, piccoli spuntini legati alla gastronomia veneziana,   simili alle tapas spagnole.

L’usanza di andar per bacari è davvero antica e imperdibile, per cui per non rischiare di rinunciare a questa esperienza  vi consigliamo di prender posto intorno alle 17:00/17:30 in quanto dalle 18:00 in poi saranno così pieni di gente da non trovare nemmeno qualcosa da stuzzicare e bere fuori! E Considerando che molti dei bacari veneziani sono davvero storici datevi da fare!

ps. Presto il link del miglior bacaro di venezia e la nostra esperienza!

3 Giro in Gondola tra i Canali

 


Venezia è una delle città più romantiche al mondo per questo gli innamorati non rinunciano ad un bel giro in gondola per ammirare la bellezza della città dai suoi canali, davvero suggestivo! attira un gran numero di turisti, noi non l’abbiamo fatto, ma se non volete rinunciare ad un giro tra i canali a bordo della tipica imbarcazione veneziana  ecco le tariffe 80/100 euro con tanto di passaggio sotto il Ponte dei Sospiri!

4 Andare al Mercato Galleggiante di Rialto & Visitare le Botteghe degli Artigiani Veneti

Venezia nasconde posti unici da scoprire  esplorando i suoi sestieri e le sue calli, come Libreria Acqua Alta, situata nei pressi di Rialto, è una delle librerie più originali al mondo.
Non perdete una visita nei quartieri di San Paolo e Santa Croce caratterizzati dall’alta presenza di piccole e antiche botteghe di artigianato Veneto con esposizioni di sculture realizzate in vetro di Murano, antiche botteghe in cui si lavora la carta decorata a mano, o artigiani che realizzano le famose e barocche maschere veneziane, inoltre nel sestiere San Polo sorge il  famoso Mercato di Rialto,  dove è possibile visitare  un pittoresco mercato galleggiante in cui i prodotti sono venduti direttamente dalle barche!!!

5  Visitare i Musei Veneziani

Venezia è una città d’arte, qui hanno la loro sede alcuni tra i più importanti musei  italiani noti a livello interazionale ! Non lasciatevi scoraggiare dalle file lunghissime che spesso si creano all’ingresso,  sopratutto nei weekend quando orde di turisti invadono la città, l’attesa ne vale la pena!

Imperdibile l’ingresso presso  il Museo di Peggy Gugghenay, il quale conserva indiscussi capolavori di arte contemporanea oltre ad essere uno dei musei più belli d’Italia!

6 Visitare  la Basilica di San Marco

La maestosa Basilica di San Marco è un capolavoro dello stile romanico  bizantino, è il simbolo della grandezza veneziana e domina l’omonima piazza. Ricco di mosaici, sculture ospita il tesoro di san marco con una vasta esposizione di pietre preziose, vetri lavorati a mano, gioielli di cui il più prezioso è la Pala d’Oro, nella basilica è presente anche il Museo dii San Marco.

Per evitare le code che si creano all’ingresso è  possibile prenotare online  il biglietto per la visita Link 

7 Attraversare i Ponti di Venezia

 


Venezia è caratterizzata  da centinaia di ponti, sono circa  più di 400, di cui circa 170  quelli che attraversano i canali! Quelli che attraversano il Canal Grande sono 4 : Ponte di Rialto, Ponte dell’Accademia, Ponte degli Scalzi, Ponte della Costituzione.

Tra i più fotografati in assoluto c’è  il Ponte dei Sospiri che collega il Palazzo Ducale con le Prigioni Nuove, è presente in qualsiasi cartolina della città!!!

8  Visitare le più belle Chiese Veneziane

Venezia è ricca di architetture religiose, sono circa 250 le chiese presenti in città, che  come scrigni racchiudono un patrimonio dal grande valore artistico. Tra le più belle ricordiamo Santa Maria della Salute, Santa Maria dei Miracoli, Santa Maria Gloriosa dei Frari, Basilica di San Giovanni e Paolo, San Rocco, Basilica di San Giorgio Maggiore, Basilica del Santissimo Redentore, San Zaccaria ecc…

9  Visitare Venezia di Notte

perdersi per le calli è un’esperienza unica, ancora meglio  se lo fate la notte quando le orde di turisti hanno abbandonato le calli, venezia con la fioca luce dei suoi lampioni e i suoi palazzi nobiliari decadenti vi regalerà un’atmosfera unica e suggestiva! Il Ponte dei Sospiri avvolto dal Buio vi incanterà!

10 Visitare Murano, Burano e Torcello

tra le 10 cose da fare a Venezia sicuramente c’è la visita alle affascinanti  isole della laguna veneziana, a Murano  è possibile visitare le storiche fonderie dove abili artigiani  lavorano  il vetro creando delle vere e proprie opere d’arte, Burano è caratterizzata da coloratissime case e infine Torcello una placida isola  ricca di bellissime chiese.

You Might Also Like...

Leave a Reply

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.